mercoledì 18 maggio 2016

A TUTTO QUADRO! 3 CONSIGLI UTILI PER ARREDARE CON I QUADRI

L'Arredamento di una casa non si può dire completo senza un set di quadri scelti appositamente per quelle pareti. Ecco alcuni consigli su come usarli per dare un tocco personale e arricchire il design con dettagli di colore. Cominciamo!

1. Tu sei il quadro

Ogni quadro deve riflettere voi e il vostro modo di essere. Non esistono quadri brutti, è tutta una questione di cuore! Scegliete colori accesi se siete persone audaci, tinte pastello se avete una vena romantica, citazioni profonde se amate “filosofeggiare”.

Se guardando la tua parete ti sentirai a casa, avrai fatto la scelta giusta.

Quadretto Felicità
Quadretto Direzione

2.Non solo in soggiorno!

Che si tratti del soggiorno, dell'ingresso o della cucina un quadro può fare la differenza. Via libera dunque a immagini che richiamino il mondo del cibo per impreziosire la cucina, a colori vivaci per la camera dei bambini, frasi spiritose o motivazionali per la vostra camera da letto e perché no, un quadro a tema “beauty” per rendere il vostro bagno più chic.

Quadretto Cioccolata
Quadretto Brutte


3. E adesso dove lo metto?

E' importante disporre i quadri mantenendo sempre l'armonia con gli altri complementi di arredo, in modo da ottenere un risultato d'insieme di sicuro effetto. Attenzione dunque ai colori e allo stile della vostra casa. Per mantenere uno stile uniforme perché non pensare di abbinare quadri e cuscini?

Quadretto Regole Casa

Cuscino Regole Casa 



Sei pronto a visitare la più bella mostra della tua vita? Collegati al sito www.dudecor.it e dai libero sfogo alla tua creatività!

Nessun commento:

Posta un commento